Risotto con asparagi bianchi di Bassano

Ingredienti e dosi per 4 persone:

0,7 Kg di asparagi bianchi di Bassano DOP, 1 piccola cipolla, brodo vegetale d'asparagi, 50 gr di burro, 350 gr di riso vialone nano, 100 gr di grana padano, 1 bicchiere di vino bianco.

Procedimento:

In una pentola far appassire la cipolla precedentemente tritata, aggiungere gli asparagi bianchi tagliati a cubetti tenendo da parte le punte, aggiungere del brodo vegetale e salare.
Quando sono a metà cottura aggiungere il riso, farlo tostare, aggiungere vino bianco, fare evaporare e continuare la cottura per circa 15 minuti aggiungendo il brodo vegetale, inserire le punte d'asparago e cuocere per altri 4 minuti.
Togliere dal fuoco, mantecare con burro e grana.
Servire il risotto con asparagi bianchi di Bassano.

Tortino di sfoglia agli asparagi bianchi di bassano

Ingredienti e dosi per 4 persone:

300 g di pasta sfoglia, 100 g di ricotta, 50 g di formaggio latteria, 50 g di mozzarella tagliata a dadini, 1 uovo, 100 g di punte di asparagi bianchi di Bassano D.O.P. precedentemente sbollentate, formaggio grana grattugiato, sale.

Procedimento:

Tira su una spianatoia una parte della pasta sfoglia e stendila in maniera uniforme sul fondo e sui lati di una tortiera.
Intanto in una terrina capiente rimesta e amalgama la ricotta con le punte di asparagi, la mozzarella, il formaggio latteria, uovo e formaggio grana.
Insaporisci con un pizzico di sale.
Quando il composto sarà compatto, versalo all'interno della tortiera e con la pasta sfoglia rimasta ricoprilo come un coperchio.
Chiuso in questo modo, passa il tortino nel forno, che avrai prescaldato a 180°.
La durata della cottura deve essere di almeno 15 minuti. Una volta cotto, il tortino andrà tagliato con attenzione, in modo da rompere le fette.
Va servito preferibilmente insieme ad una purea di asparagi piuttusto densa.

Vino consigliato: Prosecco Montello e Colli Asolani Doc spum 

Ravioli di pasta di polenta e asparagi bianchi in infuso di erbe aromatiche

Ingredienti e dosi per 4 persone:

70 g di farina gialla, 40 g di farina bianca, 2 uova intere, 1 tuorlo, 200 g di asparagi bianchi di Bassano D.O.P., 100 g di “sciopeti”, tarassaco, rosoline, 25 g di grana, 50 g di ricotta, sale, pepe, erba cipollina, pomodoro, timo, 2 foglie di alloro, salvia, semi di coriandolo, 100 g di burro

Procedimento:

Con le due farine e le uova fai un impasto e lascia riposare 2 ore. Intanto prepara il ripieno. Leva le punte agli asparagi, cuocile in acqua bollente e tagliale a julienne.
Lessa, frulla, e cuoci in acqua bollente il resto degli asparagi, fino a ridurre a metà la crema.
Rosola in una padella con poco burro le erbe, fai raffreddare, unisci il grana, la ricotta, la purea di asparagi e insaporisci con sale e pepe. Stendi la pasta di polenta e taglia a quadrati di 10 cm di lato.
Metti il ripieno e chiudi a triangolo, e cuoci i ravioli in acqua salata.
Prepara la salsa, lasciando in infusione nel burro chiarificato il timo, l’alloro, la salvia ed il coriandolo. Salta i ravioli al burro.
Disponi su ogni piatto due ravioli e guarnisci con erba cipollina e dadini di pomodoro.

Vino consigliato: Sauvignon Lison Pramaggiore Doc 

Pasticcio con asparagi bianchi di bassano

Ingredienti e dosi per 8 persone:

700 g di pasta fresca, 2 l di latte, 300 g di formaggio grana grattugiato, 200 g di burro, 300 g di prosciutto cotto, 100 g di pancetta, 2 mazzi di asparagi bianchi di Bassano D.O.P., sale, pepe, noce moscata, cipolla, vino bianco secco, olio extravergine d’oliva del Garda

Procedimento:

In una padella prepara un trito di cipolla, cui dovrai aggiungere anche la pancetta tritata e gli asparagi bianchi, sminuzzati finemente.
A questi ingredienti incorpora poi il vino bianco ed un filo d’olio.
Lentamente porta tutto a cottura, lasciando evaporare.
Subito dopo fai un soffritto con il burro, nel quale devi far sfrigolare il prosciutto cotto, tagliato a listarelle.
Nel frattempo procedi nella preparazione del piatto come si fa per un normale pasticcio.
In particolare, inizia a disporre a strati i vari ingredienti:la pasta, la salsa di asparagi che hai appena preparato, il formaggio grana e le striscioline di prosciutto precedentemente soffritte in burro.
Quando il timballo è pronto, infilalo nel forno, che nel frattempo avrai preriscaldato a 180 gradi.
Servi caldissimo.

Vino consigliato: Bardolino Chiaretto Doc 

Crespelle primavera con asparagi bianchi di bassano

Ingredienti e dosi per 4 persone:

120 g di farina, burro, 1 tuorlo d’uovo, 1 uovo intero,2 tazze di latte, besciamella, panna, sale, pepe, noce moscata, 1 limone, 600 g di asparagi bianchi di Bassano D.O.P., formaggio grana grattugiato, olio extravergine d’oliva

Procedimento:

Metti in una terrina la farina e versaci l’uovo intero, il tuorlo e un po’ di latte.
Mescolando piano, amalgama e aggiungi altro latte, fino ad avere un composto denso.
Aggiungi una noce di burro fuso ma freddo, sale, pepe, un pizzico di noce moscata, il succo del limone e il grana grattugiato. Lascia riposare per almeno un’ora.
Al momento di cuocere le crespelle, metti un cucchiaio d’olio in una padella e scaldalo, quindi versa un mestolino di pastella facendola scorrere sul fondo.
Cuoci da ambo le parti. Su ogni crespella metti un cucchiaio di besciamella e quattro punte di asparagi lessate.
Piega le crespelle a metà e poi ancora a metà. Sistemale in una pirofila imburrata, bagna con un po’ di panna, aggiungi qualche fiocco di burro e grana grattugiato.
Fai gratinare in forno per qualche minuto e servi in tavola.

Vino consigliato: Bianco di Custoza 

Mazzo asparagi bianchi di bassano del grappa dop